RICCARDO LURATI

Nasce nel 1969 ed è originario di Roveredo Grigioni dove passa tutta la sua infanzia. È sempre stato appassionato di cinema e fotografia.  Nel 1995 si diploma in Regia e Direzione della fotografia al C.I.S.A. di Lugano.

 

È un regista indipendente e realizza i propri cortometraggi (dapprima in pellicola e poi in digitale) con mezzi propri ed in parte con l’aiuto della Promozione della cultura del Canton Grigioni e di alcuni contributi privati.

Lurati non vive di cinema ma lavora in ufficio per poter sostenere la propria arte. Ha partecipato a diversi festival nazionali ed internazionali tra i quali Soletta, Locarno, Giffoni, Biarritz.



Henriette - ultimo atto

film documentario, 2013

fotografie e oggetti vari

Il suo film più rappresentativo è sicuramente “Henriette-ultimo atto”: si tratta di un documentario sulla vita di sua nonna, costretta a vivere per tanti anni in un manicomio, attraverso interviste di chi l’ha direttamente conosciuta e ricostruendo alcune situazioni della sua vita con l’attrice Nunzia Zenker.