IVANA TAGLIONI

Nasce a Mendrisio nel 1955. Formazione in ambito commerciale e sociale, dal 2002 frequenta ambienti legati all’arte, dove conosce Marisa Casellini che la coinvolge in lavori di gruppo.

 

Segue poi alcuni corsi, ma è soprattutto da autodidatta che sperimenta tecniche e materiali diversi per esprimersi su vari temi legati principalmente all’attualità.

 

Ha proposto un percorso artistico con utenti di un Foyer, partecipato a esposizioni collettive e recentemente collaborato con Campi d’Arte all’organizzazione di esposizioni.



CENTO CASE

installazione legno ferro

misure variabili

Alberi, monumenti della natura per cui nutro interesse e rispetto.

Dover fare abbattere sette abeti del mio giardino ha suscitato in me un enorme dispiacere, in parte metabolizzato grazie a questo progetto.

Il lavoro rappresenta simbolicamente la ricostruzione di villaggi nepalesi distrutti dal terremoto del 2015. Il ricavato della vendita andrà a favore di progetti in Nepal.